Io In Metropolitana

un esperienza da non crederci,, successo alcuni fà, ero con la mia ragazza,, la macchina dal meccanico fummo costretti a prendere la metropolitana non è il suo vero nome ma non posso scrivere il mezzo di locomozione . LA mia ragazza era molto timida, e si spaventava di tutto mi disse x nessuna ragione al mondo non lasciarmi mai le mani, mi disse capito? entrambi le mani,, io dissi di si arrivo il mezzo stracolmo, io avevo un pantalone di lino celeste era molto trasparente mi si vedono natiche e il mini che avevo sotto era quasi un perizoma, praticamente mi copriva poco le natiche quindi restava solo il pantalone ed era leggerissimo, la mia ragazzi aveva una minigonna, pensavo a proteggere lei non pensavo certo a me, la strinsi forte e gli diede le mani una calca impressionante ci spingevano verso l interno,, sentii all improvviso qualcosa come avesse una punta e ogni volta che la calca spingeva sentivo quella cosa farsi dura,, capii che era qualche cazzo, nfatti mi voltai e appoggiato all vetro vi era un uomo sui 65 anni,, o anche + non saprei, mi allntanavo ma la calca era molta quindi non + solo quando si aprivano le porte quindi non rimanevo solo alcuni secondi su quel coso duro ma adesso era completamente tutto sul quel cazzo, diventava sempre + duro, lo sentivo di + adesso non potevo muovermi mi divincolai con il culo mi mosse solo con il culo ma la mano era lì ad aspettarmi appena mi spostai la mano mi strinse forte tutto il cul e le chiappe,, mi tormentava tutto mi massaggiava tutto il culo chiappe e anche il buco infatti si fermò all entrata, io stanco di quella intrusione ritornai all posto di prima, ma trovai ad aspettarm il cazzo + duro di prima zac propio nel buco non sapevo cosa fare il viaggio era lungo,, durava 1 ora,, e la folla non accennava a diminuire ero in trappola,, mi spostai di nuovo ma trovai a d aspttarmi qualcosa di dur era una rivista mi sà me la sbatte tutta tra le chiappe,,fece davvero forza me la sentii nel culo,, non potevo lasciare le mani non sapevo casa fare managgia iniziava anche a piacermi la cosa mai stato gay ma quella situazione nuva era interessante intrappolato e a godere e far godere in quel modo mi eltrizzava sta cosa ma non volevo cedere iniziò amuvere il giornale mi faceva male decisi di ritornare al posto di partenza, o DIO che sorpresa sentivo il cazzo perfettamente la lunghezza la larghezza anche le palle l aveva messo fuori, o no avevo il cazzo di quello nel culo me lo stusciava sulle chiappe avrei voluto cacciarlo ma le mani erano tenute strette dalla mia ragazza,,,improvvisamente sentivo delle mani attorno alla vita cosa voleva fare' arrivò al bottone dei pantaloni, lo sbottono e mi abbassò anche la cerniera, non volevo fare una scenata la ragazza era timorosa che sarebbe successo? prese i 2 lombi del mio pantalone e credetemi lo abbassò tutto il pantalone scivolò fino alle caviglie non potevo abbassarmi non potevo fare nulla andavo a sbattaere con chiappee culo sul suo cazzo nudo lo sentivo molto di + quando lo passava sulle chiappe le mie erano anche nude,, mamma mia quando era duro stava godendo come un dannato,, sentivo anche i rantoli, che strana sensazione senza pantaloni quando la circum aprva le porte sentivo entrare vento,,, mi arrivava tra le chiappe che strana sensazione,, l uomo ormai andava a mille lo sentivo super eccitato no che la cosa mi dispiacesse, ma ,, lui non sazio prese i lombi delle mie mutande e mirono alle caviglie,, ero completamente nudo lo sentivo chiaramente il cazzo di quell uomo la calca mi spingeva sul suo cazzo, ma sentivo che eniva schiacciao la mia ragazza mi disse poverino attanto all uom dietro di te gli manca l aria,, emi dissi altro che aria questo sò io che gli manca il pene si pegava quindi ero al sicuro dissi forse sborra e finisce la, ma chè mi mise una mano sotto all ascella aspettò un altro minuto e fece la stessa cosa alla ltra ascella,, mi alzò di quel poco che il buco andava sul cazzo , quindi ero posizionato x un inculata non ptevo muovermi spingevano spingevano il cazzo entrò inizialmente solo la cappella,, ma le spinte erano forte e il cazzo mi entrò tutto nel culo,, che dolore,,, inculato nel metrò le spinte e le sue spinte divennero scopate entrava e usciva dal mio culo con una facilità impressionante,,, io mmm iniziaavo a godere mi piaceva mai avevo prvato una cosa simile lui mi bacio sul collo e mi sborrò nel culo,, senza far cadere nemmeno una goccia non sentii nulla sivolare sulle mie gambe quindi era tutto nel mio culo, steese dentro di me altri 5 minuti e poi uscì mi alzò prima le mutande poi il pantalone e mi allacciò tutt il mezzo si svuotò avrei dovuto spacacrgli la testa ma lo gardai era tutto sudato, mi sorrise ,, e mi dette un foglietto,, e scese a 2 feramate prima la ragazza mi chiese se lo conoscevo io gli chiesi perchè leio in me mi dissi e x forza me la messo nel culo goduto e andato,,mi sentivo appiccicato la sborra iniziava a colare scendemmo andai in bagno e mi tolsi tutto e mi misi il pantalone corto misi il tutto nella busta era coltao nei pantaloni nelle mutande quanta ne aveva messa fuori,, lessi il biglietto, scusami ma ho dovuto mettrtelo nel culo troppa una bella occasione se ti è piaciuto telefonami altrimenti lo butti non credo che farai qualche schiocchezza hai una bella ragazza quindi viviamo in pace ormai hai il culo rotto se ti piace prenderlo ancora chiamami,, mi tremavano le mani lo chiamai subito,, gli dissi bastardo dove sei? lui mi rispose ehi non dovevi chiamarmi x questo dimmi ti è piaciuto? io restai in silenzio ma mi usci un si,, lui disse vedo che sei fidanzato se vuoi ancora godere dovrai avere 2 fidanzati anzi tu devi essere la mia fidanzata,, che vuol dire.

. ti ho solo detto che mi è piaciuto,, si lo sò tu lo vuoi ancora tra le chiappe vuoi ancora sentire quelle sensazioni? si, allora dovrai prima dirmi x telefono x favore signor paolo me lo rimette nel culo , dillo altrimenti niente, io staccai, andai dalla mia ragazza ma durante la notte sentivo quella goduria quel piacere decisi di richiamarlo ma questa è un altra storia se ricevo dei commenti buonanotte

Comments:

No comments!

Please sign up or log in to post a comment!