La Zia Generosa

Mi chiamo Marco e sono un feticista amo i piedi di ogni età. Mia zia in particolare mi fa impazzire e lei lo sa e me lo fa apposta. Hai pranzo con tutti i parenti con i miei amici . Io avevo il vizio di andare a trovarla ma prima di entrare a casa sua mi toglievo i boxer ed aprivo la cerniera in modo che movendomi il mio pisello poteva uscire. Naturalmente sempre in tiro e non mi lamento. Finché un giorno mia zia mi gela il sangue dicendomi ma cosa vuoi che faccia lo so che fai apposta a mostrarmi il tuo cazzo. Io diventai tutto rosso farfugliando scuse... finché lei mi disse...e se lo raccontassi a tutti sa che figura con una di 50 anni un ragazzo come te io la pregai mi inginocchiai e nel mentre gli guardavo i piedi. A quel punto mi disse dai vieni sul divano che parliamo di questa cosa stai tranquillo sarà il nostro segreto. Seduti sul divano allungò le sue gambe sopra si me e con faccia da troia disse ti piacciono è? Cosa vuoi fare inizio a stuffarmeli uno sul pene una sulla faccia iniziai a leccare il suo piedi e l altro si infilò nella lampo aperta . A quel punto lo tirò fuori e lo prese in bocca su una cosa bellissima .dopo quella sera fui costretto però ad essere il suo giocattolo e di qualche sua amica e dopo 20 anni ne avevo17 ora 35 sono ancora il suo passatempo

Comments:

No comments!

Please sign up or log in to post a comment!