Lui Paranoico Ed Io Intanto - La Prima "Volta"

Eccomi di nuovo con le mie avventure che vi piacciono tanto!! Sono Giulia la giovane ragazza che ha da pochissimo scoperto i vantaggi della prostituzione!! Voglio innanzitutto ringraziare i lettori dei miei racconti ai quali mando un sacco di baci, e vorrei sottolineare il fatto che io scrivo per raccontare e per essere letta, quindi mi scuserete se invece di rispondere a messaggi che mi illudono a cose che già ho visto e fatto, continuo a scrivere per farvi eccitare…chi se la prende può fare a meno di leggere i miei e farsi le pippe con altri racconti.
Ma torniamo a quel caldo pomeriggio di un sabato di giugno… dopo la bellissima esperienza nel negozio di scarpe con la commessa, sono tornata a casa e mi sono salvata il numero di quella dolcissima ragazza…potrebbe tornarmi utile! Del resto mi è piaciuto anche tanto! Entrando nel mio palazzo incrocio il portinaio che mi squadra da testa a piedi e mancava poco che si mettesse a sbavare quando si è accorto che i miei capezzoli spingevano sotto la magliettina…così, invece di prendere l’ascensore, salgo le scale, sculettando il più possibile e sperando che si mettesse sotto il giro della scala a guardarmi la fighetta nuda e depilata sotto la mini!!! Non so se l’ha fatto…ma di certo mi sono eccitata io al pensiero!! Uuhmm avevo già una voglia matta!!! Entro in casa, via la maglia, via la gonna e in 3 secondi sono nuda…decido di provare il vestiario per la sera, così infilo il vestitino nero con le 2 fasce davanti e dietro e con la retina trasparente sui lati, metto i sandali di corda…scelgo la borsetta, mi guardo allo specchio…il vestito arrivava giusto giusto sotto il sedere e nascondeva la mia patatina per pura fortuna…sui fianchi comunque era perfettamente trasparente e si vedeva che sotto non c’erano ne mutandine ne reggiseno…però volevo completare il tutto, quindi mi preparo dei bracciali e degli anelli di bigiotteria…così mi piaccio proprio!!! Mi spoglio di nuovo e faccio una super doccia…esco dalla doccia, mi asciugo e resto nuda mentre mi preparo la cena…nel frattempo penso a quello che stavo facendo in quei giorni…stavo vendendo il mio corpo e invece di sentirmi una merda, stavo da dio!!! Ero contenta e più ci pensavo e più ero convinta di farlo!!! All’inizio era nata come vendetta verso il mio ragazzo…ma adesso è divertimento e trasgressione…e appagamento nel vedermi desiderata così!!! Dopo cena mi prendo del tempo e mi metto su internet un po’…passo da facebook a siti di incontri…leggo qualche annuncio e devo dire che alcuni sono proprio eccitanti…gli uomini però sono penosi sugli annunci…quelli delle ragazze sono più dolci e carini… scopro che sono tante le ragazze che praticano il mestiere in casa e forse non hanno tutti i torti…comunque arrivano le 10 ed è ora di prepararmi…faccio un’altra doccia, mi vesto, sandali, rossetto rosso da baldracca, trucco, bracciali e anelli, prendo la borsetta ed esco…scendendo con l’ascensore penso che potrei incontrare il portinaio e vestita così non so cosa possa pensare…ma anche se lo pensa è vero, quindi poco male… l’ascensore arriva giù, esco, non c’è nessuno…meglio…salgo nella mia smart e salendo il vestitino va a farsi benedire!!!!! Si alza tutto e resto con il culo e la fighetta al vento!!! Ma è buio e sono in macchina…lo lascio così com’è, anche perché non penso di poterlo abbassare…è così corto!!! Inizio a guidare e vado verso la statale, nel posto dell’altra volta…lì non c’erano tante altre ragazze e avevo il posto per lasciare la mia macchina…ci metto mezz’oretta e arrivo sul posto…è buio pesto… parcheggio la smart come la sera precedente, scendo, chiudo la smart e mi avvio verso la strada…sistemo il vestitino mi piazzo al mio posto! La sera prima non ho dovuto aspettare tanto per farmi caricare…ed erano le 4 della mattina…adesso sono le 11 della sera e passano molte più macchine…infatti un po’ mi vergogno di stare lì…se dovesse passare qualcuno che mi conosce?? Alla fin fine non sono molto distante da casa…non ci penso tanto, avevo solo voglia di farmi scopare…e tanto!!! Dopo 10 minuti si ferma una macchina… tira giù il finestrino “ciao, quanto vuoi?” ed io come la sera prima “per 200 faccio quello che vuoi!” e lui “vieni, sali…” apro la porta e mi siedo sul sedile…ma come era successo salendo nella smart anche nelle volvo il mio vestitino sale!!! Appoggio il mio sedere nudo sul sedile di questa volvo, lui guarda e riparte subito… dice “porca troia sei già pronta!!! Che puttana!! Visto che ci sei perché non te lo togli già il vestito?” io lo guardo e gli dico “non ti dimentichi qualcosa caro?” lui prende il portafoglio e sempre guidando tira fuori i 200 e me li porge…li prendo, li metto nella borsetta, la chiudo, la appoggio tra i piedi e sfilo il vestito…sono già nuda! E a dirla tutta sono già bagnata! Lancio il vestito sul sedile posteriore e inizio a massaggiarmi la fighetta mentre lui continua a guidare…la mano sinistra la metto sopra il suo cazzo e massaggio anche lui…con la voce più maiala che posso gli chiedo “dove mi porti a scopare tesoro??” e lui “c’è una specie di motel qui vicino, andiamo lì…tu scendi e fai la strada così…il vestito te lo porto dentro io!” ed io che me lo voglio gustare per bene gli dico “mi vuoi usare così??? Vuoi che mi mostro nuda??? Per me va bene!!! Ma ricordati che sono io la puttana!!! Ti tengo per il cazzo caro mio!” arriviamo, c’è una specie di guardiola tipo casello autostradale, il mio cliente abbassa il finestrino, il tipo del motel guarda dentro e mi vede nuda mentre mi masturbo…lo guardo con gli occhi da infoiata…il ragazzo consegna un badge al mio cliente e apre la sbarra senza mai staccarmi gli occhi di dosso!!! Le stanze hanno il parcheggio davanti alla porta, ma il mio cliente parcheggia appena dentro alla sbarra e spegne l’auto “andiamo a piedi, vieni troia!” io non me lo faccio ripetere e scendo dalla macchina…lui mi prende il vestitino e ci avviamo verso la stanza…c’erano altre persone nel motel, tutti uomini…e tutti mi guardavano eccitati come dei ragazzini!!! Camminiamo per circa 50 metri, quindi ormai mi hanno vista tutti ed entriamo nella stanza…mi siedo sul letto e continuo a masturbarmi… ho un fiume di umori che scende sulle coscie!!! Lui si spoglia e si avvicina, mi mette il cazzo già durissimo davanti alla faccia, io glielo prendo in mano e inizio a succhiarlo come se nulla fosse!!! Sembravo proprio una che faceva la puttana da sempre!!! Dopo poco mi toglie il cazzo dalla bocca e mi chiede se deve mettere il preservativo gli rispondo “taglia corto e scopami!” e lui subito “lurida puttana mi rispondi male??? Adesso ti trombo senza goldone!!” mi da un colpo e mi stende sul letto, mi prende le gambe e me le allarga aprendo bene la mia fighetta depilata che tanto era già bella aperta e bagnata, mi punta il cazzo sulla patatina, glielo prendo in mano e me lo metto dentro!!! E lui inizia subito a sbattermi fortissimo!!! Dalle botte che mi dava mi ballavano le tette, così me le prendo in mano e ad ogni colpo gemo “uhm! Uhm! Uhm!” ma sento che non arriverò all’orgasmo…non è tanto grande come cazzo, però devo far venire lui…alla fine è un cliente! Così faccio finta di godere come una cagna!!! “Ah siiii!!!! Che bello!!! Scopami forte!!! Scopati la tua puttana maiale!!” e lui sempre più forte e mi dice “sei proprio una troia!!!” ed io “sssssiiiiiii sono una troia!!! E se mi dai altri 100 euro te lo faccio mettere nel culo!!!” lui si ferma subito, prende i pantaloni, tira fuori 100 euro, li arrotola e me li mette dentro la figa!!! E mi dice “lasciali lì e girati puttana!” neanche il tempo di finire la frase e sono già con il culo all’aria!!! Mi bagno un dito con la bocca e mi infilo il dito nel culo!!! “dai inculami!” gli dico io…avevo proprio voglia di prenderlo nel culo già oggi pomeriggio, ne ho solo approfittato!!! Lui si avvicina, appoggia il cazzo sul buco, un colpo ed è dentro!!! Me lo spinge in fondo e poi inizia a fottermi nel culo!!! E ad ogni colpo io “mmhh! Mmhh! Mmmhhh!! Si inculami forte!!!” e nel frattempo avevo una banconota da 100 euro infilata nella fighetta umida!!! Adesso però mi stanco, devo farlo venire…così inzio “aaaahhh ssssiiiii!!!! Che cazzone tesoro!!!! Mi sfondi il culo dai!!!! Dddaaaiiii che vengooooo!!!! Uuuhhhhmmmmmmm!!!!!” e lui subito “ti sborro nel culo puttana!!!” e subito sento il suo sperma riempirmi il culo…ne esce un bel po’ e mi cola giù davanti fino alla figa, così con la mano ne raccolgo un po’ e me lo porto alla bocca, lo succhio…poi ancora un po’ e me lo spalmo sulle tette…finchè lui si toglie dal mio buco del culo e inizia a rivestirsi…io mi alzo e faccio uscire lo sperma che ho nel culo, lo raccolgo con la mano e lui subito “non vorrai buttarlo via??? Bevilo!!” ed io “beh sei stato bravo, ti accontento!!” e subito mi lecco la mano bevendo tutto lo sperma che c’era…lui mi dice “dai rivestiti che ti riporto a battere!” ed io invece, che non mi ero tolta i sandali, prendo il mio vestitino, apro la porta ed esco nuda…appena fuori dalla porta mi giro e gli dico “non volevi vedermi fare la puttana?? Eccomi!! Dai riportami a battere!!” e nuda mi avvio verso la macchina…mi guardavano tutti!!! Ero eccitatissima!!! Volevo scopare ancora e ancora e ancora!!! Lui mi segue, apre la macchina…io salgo e sale lui…mette in moto e riparte…io resto nuda e probabilmente gli ho sporcato tutto il sedile di sperma!!! Oltre a quello che mi era rimasto sulle tette e sul viso!!! Tempo 5 minuti e siamo già al mio posto di lavoro… scendo e metto i 100 insieme agli altri 200…lui riparte…io mi rimetto il vestitino, mi sistemo i capelli e quindi…aspetto il prossimo!!!! Erano appena passata mezzanotte…potevo fare parecchio ancora, no?? Infatti dopo neanche 10 minuti si ferma un’altra macchina…scende il finestrino “quanto vuoi?” e io sempre “per 200 faccio quello che vuoi!” e ancora “Sali!” naturalmente, salgo in macchina, il vestitino si alza e sono già con la fighetta in mostra, e ormai non ci faccio neanche caso… il mio cliente però si! “ah sei già pronte eh?? Allora facciamo subito dai…” riparte e dopo neanche un chilometro percorso sulla statale in direzione di casa mia, gira a destra in una strada e poi ancora a sinistra in una stradina stretta… passate alcune case, si ferma in parte sul ciglio, di fianco ad un campo… “scendi e mettiti sul cofano!” io scendo e non tiro giù il vestito…tanto non c’era nessuno lì intorno e lui mi doveva scopare, quindi…appoggio il sedere sul cofano e lui arriva tirandosi fuori il cazzo, io chiudo le gambe e dico “prima i 200 caro mio…” lui prende il portafoglio, mi porge i soldi, li metto nella borsetta e riapro le gambe in maniera plateale!!! “adesso scopami come vuoi!!!” si avvicina, ha già il cazzo duro, glielo prendo in mano e me lo guido dentro…inizia a pomparmi nella fighetta e io mi stendo sul cofano della macchina…lui mi prende le gambe e me le alza…da quella posizione ha notato il mio secondo canale e mi chiede “lo prendi nel culo?” ed io “certo che lo prendo nel culo caro…ma mi dai altri 100…” e lui “eh no cazzo altri 100 no.

..” ed io “allora continua così mi dispiace…se vuoi puoi venirmi in bocca…” e lui ha ricominciato a scoparmi…io sentivo abbastanza poco, ma ero sempre eccitatissima all’idea di farmi scopare da uno sconosciuto e soprattutto mi feceva impazzire l’idea di quello che stavo facendo!!! Ero diventata una puttana…una prostituta!!! Il mio cliente mi pompa per 10 minuti ed io faccio la solita finta “UUUHHHHMMMM!!!! Ssssiiiiihhhhh!!!!! Aaaahhhhhh!!!! Dai scopami che mi piace farmi scopare!!!! Dai sfondami!!!!” e lui era al limite finchè toglie il cazzo dalla mia fighetta, io mi alzo, mi inginocchio per terra e glielo prendo in bocca, do 2 colpi con un pompino e sento che sta per venire, ma lui si toglie e mi schizza in faccia…ne prendo un po’ un bocca ma parte mi finisce sul viso e sui capelli!!! Poi mi cola un po’ e mi finisce sul vestitino…raccolgo il più possibile con le mani e lo succhio…saliamo in macchina e mi riporta al mio posto…mezzanotte e quaranta…sono di nuovo sulla strada…aspetto ancora e all’una circa si ferma una macchina, “quanto vuoi?” “con 200 faccio quello che vuoi…” “per il culo?” “altri 100 e fai sia figa che culo e ti godi anche uno spettacolo…” “Sali!” salgo a bordo, il vestito sale e lui mette subito una mano mentre guida…mi guarda “ma sei tutta sporca di sperma!!! Che troia!! Quanti ne hai fatti stasera?” “sei il terzo…dove andiamo caro?” e intanto mi stava già infilando un dito dentro…io per farlo eccitare alzo il sedere e sfilo il vestitino…e poi inizio io a masturbarmi…solo che mi metto un dito nella patatine e uno me lo metto nel culo, così inizio questo spettacolino da troia!!! Questo uomo sui 50 anni sta guidando da 10 minuti e sta andando in direzione di casa mia…ed inizio a preoccuparmi…non vorrei avvicinarmi troppo…”dove mi porti?” “andiamo a casa mia…” arriviamo in una casa singola dopo altri 10 minuti e sono a 3 chilometri da casa!!!! Parcheggia la macchina in giardino e scende, io scendo e nuda lo seguo dentro casa…mi fa sedere sul divano e mi dice “continua quello che stavi facendo…anzi…” e lo vedo andare in cucina, torna e mi porge una zucchina di buone dimensioni “usa anche questa puttana!” “con piacere!!!” prendo la zucchina e me la infilo subito nella fighetta!!! È fredda ma mi piace un sacco!!! Lo faccio anche a casa mia!!!! Mi masturbo con la zucchina sempre più forte e inizio a godere veramente adesso…lui intanto si spoglia…e si avvicina… gli dico “vorrei i 300 prima…” infatti torna a prenderli e me li porge, io lascio la zucchina dentro di me, prendo i soldi e li metto in borsetta…riprendo la zucchina e continuo a masturbarmi forte “uuuhhhmmmmm!!!! Aaahhhhh!!!! Siiii!!!! Mi piace così!!!” lui si avvicina e io da seduta sul bordo del divano continuo a giocare con la zucchina e intanto gli prendo in bocca il cazzo già duro e di buone dimensioni… lo spompino per bene e intanto mi faccio scorrere dentro e fuori la zucchina…finchè lui si siede sul divano, io tolgo la zucchina e mi siedo sopra di fronte a lui…mi impalo sul suo cazzo e inizio a saltarci sopra!!! Potrei anche arrivare all’orgasmo penso, quando lui mi ferma, prende la zucchina e restando sempre con il cazzo nella mia figa, la indirizza sul mio secondo canale…io allargo il sedere e lo invito a penetrarmi…lui sforza un po’ e subito il mio culo accoglie questo dildo di fortuna!!! Mi sento piena come una cagna!!! Lui inizia di nuovo a scoparmi e per andare meglio, prendo io la zucchina e me la infilo nel culo!!! Lui mi scopa e io mi rompo il culetto con la zucchina!!! Adesso stavo proprio godendo!!! Era come avere 2 cazzi!!! “AAAHHHHH SSSSIIIIII!!!!!! Dio che bello!!!! Adoro farmi scopare così!!!! Ssssiiiihhhh!!!!! Uuuuuhhhhhmmmmm!!!!!” e lui pompava sempre più forte mentre io mi devastavo il buchetto con la zucchina!!!! Sono a candela su di lui con 2 cazzi dentro e infatti il mio orgasmo arriva subito urlando forte “AAAAAAAAAARRRRRRRRHHHHHGGGGGGGG!!!!!!!!!!! Più forte! Più forte!!!” , neanche il tempo di finire di godere e lui mi toglie la zucchina dal culo, mi fa alzare, mi mette in ginocchio sul divano, lui si mette dietro e in un colpo secco mi infila la zucchina nella figa togliendomi il fiato!!! “tieni troia!!! Continua a fotterti con la zucchina!!” io la prendo e continuo a fottermi la fighetta più veloce che posso!!!! È tutta rossa e ingrossata!!! Ma sto godendo come un cagna in calore!!! Subito dopo lui, con un colpo altrettanto secco mi mette il cazzo nel culo e comincia a pomparmi come un pistone!!! Io sento questo cazzo entrare ed uscire dal mio culo che è già bello largo per la zucchina, ma a lui sembra piacere parecchio e infatti dopo poco lo sento che mugugna “UUUHHHMMMM!!!! Vengo!!! Ti sborro nel culo troia!!!” io per farlo sborrare per bene dentro, vedo indietro con il culo facendomi entrare tutto il suo cazzo dentro!!! Sento subito il suo sperma invadermi l’intestino e sentendo quel calore famigliare e la zucchina che ormai mi stava infuocando la figa ho un altro orgasmo più piccolo “UUUUUHHHHH!!!!! Ssssiiiiii!!!!!” lui si toglie dal mio sedere ed io per finire lo spettacolo, tolgo la zucchina dalla patatina e la metto nel culo…la lascio lì per non far uscire lo sperma!!! Mi rimetto il vestitino e con la zucchina nel culo gli dico “mi riporti a battere per favore??” lui si riveste e ripartiamo…arriviamo al mio posto e scendo…gli dico “aspetta un attimo…” mi metto in parte alla statale, alzo in vestitino fino a sopra le tette e mi abbasso…tolgo la zucchina e con la mano raccolgo il suo sperma che ho tenuto dentro…mi lecco la mano e succhio tutta la sborra…mi alzo, giro il culo verso di lui e rimetto dentro la zucchina, tiro giù il vestitino e “alla prossima caro!!” e lui “grazie bella!! Sei stata brava!! Penso che ripasserò!!” e riparte… e io resto di nuovo da sola in parte alla strada, sporca dello sperma di 3 uomini diversi che non conosco e con una zucchina nel culo… che bello!!! Guardo l’ora…erano quasi le 3… decido di fermarmi ancora!!! Tolgo la zucchina dal culo, ma la tengo, non si sa mai! Alle 3 però il traffico non è un granchè, quindi aspetto mezz’ora e quando stavo per decidermi ad andare via, si ferma una macchina…un mercedes praticamente nuovo…”ciao bella! Quanto vuoi?” era un uomo sui 30 anni…secondo me appena uscito da qualche locale…gli dico la mia solita tariffa e lui accetta…ed io salgo in macchina! Il vestitino ovviamente sale ed io non faccio neanche più niente per tirarlo giù, anzi…visto che è salito mi metto già bella in mostra!!! Tiro fuori la zucchina dalla borsa e gli dico “se mi infilo questa nella figa e ti do il culo mi dai altri 100???” e mentre lo dicevo me la stavo infilando nella fighetta fradicia!!! Mi toccavo le tette da sopra il vestito e intanto mi masturbavo con la zucchina…lui non sa più se guardare la strada o guardare me ma mi chiede “si può anche fare, ma dove andiamo?” ed io “trova un motel o fermati in parte alla strada, non mi faccio problemi a scopare all’aperto!!” e lui invece mi dice “ne aggiungo altri 100 e andiamo a casa tua!” e cari miei ho accettato senza battere ciglio!!! In 10 minuti siamo a casa mia… salgo le scale davanti a lui alzando in maniera spudorata il vestito per fargli vedere cosa gli aspettava!!! Entriamo in casa, lo faccio accomodare in camera e io mi spoglio subito…mi metto a 90 sul letto e inizio a masturbarmi forte con la zucchina!!! La tolgo dalla fighetta e me la infilo nel culo…entra senza attrito…non so se per gli umori della fighetta o perché ormai il culo l’ho consumato…lui adesso è nudo e si avvicina…tolgo la zucchina e gli dico “dai inculami!!” e rimetto la zucchina nella figa, lui punta il cazzo nel buchetto, spinge un po’ ed entra subito!!! “che troia che sei!!!” mi dice…ed io “siiii!!!! Sono troia!!! Sono malata di cazzo!!!!” e lui inizia a pomparmi nel culo, prima piano, poi sentendo i miei lamenti aumenta il ritmo “uhm! Uhm! Uhm! Si! Si! Si! Più forte!!! Spaccami il culo!!!” e io stavo furiosamente masturbando la mia fighetta con la zucchina!!! Mi andavano a fuoco sia il culo che la figa!!!! Proprio per questo stavo godendo come una cagna!!! Non mi era mai capitato di prendere 4 cazzi tutti in una sera!!! E l’orgasmo è arrivato da lì a poco “uuuhhhhhhh!!!!!!!!! Aaaahhhh!!!!! Ssiii!!!! Si! Si! Sborrami nel culo!!!” e infatti nello stesso istante sento che mi scarica nel culo tutto il suo caldo sperma!!! Toglie il cazzo dal mio culo e io faccio uscire la sborra, la raccolgo con la mano e mi lecco il palmo!!! Lui si riveste e mi chiede “e adesso?” ed io “beh adesso mi paghi e poi mi riporti a battere!!” lui apre il portafoglio e mi consegna i 400 pattuiti…io colgo l’occasione per cambiarmi, visto che il vestitino ormai era bianco da quanta sborra aveva addosso!!! Mi infilo un top rosso che copre solo le tette e un paio di hotpants bianchi, trasparenti…ovviamente non metto le mutandine!!! Scendiamo e mi riporta dove mi aveva caricata… scendo e lo saluto…erano le 4 e mezza…prendo la macchina e vado a casa…arrivata a casa mi guardo allo specchio…ero sfinita!!! Sporca di sperma ovunque…avevo sperma sui capelli, sul viso, intorno alla bocca…sulle cosce avevo cascate di sperma! Mi spoglio nuda, tanto ormai ci sono abituata…apro la mia borsetta, anche quella sporca di sperma, e conto…erano 1200 euro… volevo tornare subito sulla strada a battere!!!! Quei soldi li avrei spesi per me, per fare quello che avevo sempre desiderato, vestiti, viaggi, una macchina nuova…chissà?? Di certo ne avrei spesi per altri vestiti e scarpe per battere ancora!!! Ero sfinita certo, ma ero contentissima!!!! Avevo scopato come non avevo mai fatto prima!!! E il mio culo non era mai stato così affollato!!! Mi sono fatta una doccia…mi sono riguardata allo specchio nuda…avevo la fighetta gonfia e rossa…mi sono guardata il culo e anche il buchino era rosso!!! Ma che bene che stavo!!! Sono andata a letto e mi sono addormentata subito…mi sembrava ancora di sentire quei cazzi che mi scopavano!!! Però in quell’istante volevo solo dormire…ero sfinita!!! E il giorno dopo volevo vedermi con il cornutazzo del mio ragazzo!!! Avrei voluto urlargli che facevo la puttana!!! Che mi facevo scopare da 5, 10 cazzi per notte!!! Volevo dirgli che era un cornuto di merda per colpa delle sue poche attenzioni!!! Ma tenerlo buono era molto più eccitante!! Mi incuriosiva proprio sapere se si sarebbe accorto che il mio culo era diventato più largo improvvisamente…comunque il giorno dopo era domenica…volevo riposarmi e ricominciare a pensare al mio vero lavoro…e dovevo organizzarmi per battere ancora…e per farmi sbattere ancora!!! Che fame di cazzi!!!


Alla prossima amici!!!

Ciao ciao!!! Giulia 85.

Comments:

No comments!

Please sign up or log in to post a comment!